for-phone-onlyfor-tablet-portrait-upfor-tablet-landscape-upfor-desktop-upfor-wide-desktop-up

Calcio, morto Paolo Rossi, simbolo della vittoria italiana ai Mondiali '82

Paolo Rossi durante un incontro dei Mondiali FIFA presso lo Stadio di Sarriá di Barcellona, 5 luglio 1982. Mandatory Credit: Action Images/REUTERS

MILANO (Reuters) - Paolo Rossi, attaccante simbolo della Nazionale italiana campione dei Mondiali del 1982, è morto all’età di 64 anni.

La notizia è stata annunciata dal canale Rai Sport per il quale Rossi ha lavorato come commentatore.

Debuttò in Serie A con il Como nella stagione 1975-76, ma è a Vicenza che trovò la sua fortuna come calciatore trascinando la Lanerossi alla promozione in Serie A e conquistando uno storico secondo posto l’anno successivo nella massima serie. Seguirono Perugia, Juventus, Milan e Verona.

Ai Mondiali del 1982 trascinò l’Italia alla vittoria dopo un opaco girone eliminatorio, laureandosi anche capocannoniere con sei reti, tre delle quali segnate al favorito Brasile.

in redazione a Milano Gianluca Semeraro

for-phone-onlyfor-tablet-portrait-upfor-tablet-landscape-upfor-desktop-upfor-wide-desktop-up