for-phone-onlyfor-tablet-portrait-upfor-tablet-landscape-upfor-desktop-upfor-wide-desktop-up
Finanza 

Generali, piano investimenti da 3,5 miliardi per economie europee colpite da Covid

Il logo Generali a Milano . REUTERS/Stefano Rellandini

MILANO (Reuters) - Generali lancia un piano di investimenti da 3,5 miliardi di euro in cinque anni per sostenere il rilancio delle economie europee colpite dal Covid-19.

Il piano, chiamato Fenice 190 in occasione del 190esimo anniversario della compagnia, riguarderà inizialmente Italia, Francia e Germania e di seguito tutti gli altri paesi europei in cui Generali opera, si legge in una nota.

Generali ha già individuato dieci opportunità di investimento per un impegno complessivo di 1,05 miliardi di euro che spaziano dal sostegno alle Pmi europee, abitabilità green, infrastrutture con focus particolare su digitale, sanità e transizione energetica e hanno in comune la forte attenzione alla sostenibilità ambientale e sociale.

A questo primo importo si aggiunge un impegno annuo di 500 milioni di euro, per i prossimi 5 anni.

Fenice 190 è implementato tramite la piattaforma multi-boutique di Generali Investments ed è aperto a fondi di terzi e investitori istituzionali così come a tutte le società del gruppo.

Le iniziative sono selezionate da un comitato investimenti della Business Unit Asset & Wealth Management, guidata dal Ceo Carlo Trabattoni, con esperti di real assets, sostenibilità, private markets, credito ed equity.

Gianluca Semeraro, in redazione a Sabina Suzzi

for-phone-onlyfor-tablet-portrait-upfor-tablet-landscape-upfor-desktop-upfor-wide-desktop-up